Sottoscritto importante accordo con riconoscimento della “vacanza contrattuale 2019”. Di seguito i dettagli.