Alla fine delle info l’allegato da scaricare.

Si partecipa che l’Azienda ha istituito un permesso retribuito per la partecipazione dei dipendenti alla campagna vaccinale Covid-19.
Il monte ore è complessivamente pari a 2 giornate, fruibili in massimo due giorni di calendario, uno per ciascuna dose di vaccino, a giornata intera o ad ore (per un massimo di 6 ore per ciascun giorno) a seconda che l’orario relativo alla prenotazione consenta o meno di svolgere parzialmente la prestazione lavorativa giornaliera (a titolo esemplificativo, in caso di prenotazione alle ore 16:30 presso HUB vaccinale che disti 20 minuti dalla sede di lavoro, per un dipendente che in quel giorno osservi l’orario 13:30-19:40, potrà essere resa la prestazione dalle 13:30 alle 15:40 e la fruizione del permesso sarà pari a 4 ore dalle 15:40 alle 19:40).
Ciascun lavoratore dovrà presentare specifica domanda/autocertificazione, utilizzando il modello allegato, unitamente al documento attestante la prenotazione della somministrazione del vaccino.
Attesa la differenza riscontrata nelle modalità in uso nelle diverse regioni, eventuali attestati di prenotazione che contengano informazioni ulteriori rispetto a quelle relative a Nome, Cognome, Codice Fiscale, Hub vaccinale, data e ora della prenotazione dovranno essere oscurati – anche manualmente – nelle relative parti.

Di seguito l’allegato